Prezzi.

Ieri sera sono andato a fare la spesa con Luisa.

Nel banco frutta e verdura all’ipermercato c’erano le fragole (ovvio).

Meno ovvio invece che ci fossero vaschette da 500 gr. in offerta ad 1 euro accanto a quelle non in offerta da 250 gr. per 1,10 euro.

Stesse fragole, stessa provenienza, stesso calibro, stesso confezionatore.

Avessero almeno avuto la buona idea di togliere dalla vendita quelle non in offerta.

Ma alla fine il prezzo delle fragole e’ di 2 euro/kg o di 4,40?

Un tranquillo weekend (o meglio settimana intera) di corsa.

No, non le corse ad Imola (peraltro vicina).

Domenica Marco (secondo, 9 anni) ha fatto la Prima Comunione.

I giorni precedenti sono stati ampiamente concitati per gli ultimi preparativi compreso l’imbiancatura della cucina.

A questo si e’ aggiunto il server guasto ed il quadro e’ divenuto tragico.

Infatti vedo ora che diverse cose che dovevo fare la settimana scorsa non sono state fatte ed ora devo recuperare.

Passata l’agitazione non che ora sia tutto tranquillo, perche’ manca in azienda mio padre (quello che di norma si occupa delle spedizioni) e dunque siamo ancora un po’ incasinati ma conto in questa settimana (che e’ anche questa piena di impegni preserali e serali vari) di portarmi a pari anche perche’ poi sabato c’e’ anche il fine mese.

UFFA!

Benedetto XVI

Come dicevo pocanzi Habemvs Papam.

Il suo nome e’ Benedetto XVI, sedicesimo per chi non e’ forte con i numeri romani. Non disperino comunque costoro perche’ pare siano in buona compagnia.

Infatti con una ricerchina su Google trovo di tutto e di piu’.

Ad esempio su queste pagine e’ stato un Papa eletto appena poche ore fa a proclamare santa nel 1920 Giovanna d’Arco.

Sempre questo Papa da quest’altra fonte nel 1754 ha proclamato Dottore della Chiesa Leone Magno.

Anche i Democratici di Sinistra di Bologna (ma a questi passiamo la scarsa conoscenza del tema ecclesiastico, ma non la nulla conoscenza della toponomastica della loro citta’) dichiarano che a Bologna c’e’ gia’ una via dedicata al pontefice appena eletto. Fra le altre cose lo stesso indirizzo e’ riportato in un sito della Regione.

Spettacolare poi questo sito che parla proprio di Chiesa. Nel 1683 Benedetto XVI avrebbe introdotto la festa del Santissimo nome di Maria. In quell’anno era Papa Innocenzo XI.

Il Comune di Lainate segue a ruota, Benedetto XVI “si è mosso il pontefice […] con dispensa di consanguineità di primo e secondo grado”.

I “benedetti” erronei erano ovviamente Benedetto XIV Papa dal 1740 al 1758 e Benedetto XV Papa dal 1914 al 1922. Suggerisco comunque una buona occhiata a Wikipedia prima di scrivere certe cose soprattutto su siti istituzionali.