Domande in Liberta’.

Se non vanno sono quelli che se ne fregano dei Valori della Nazione.

Se vanno sono masochisti che si prendono solo insulti e sputi anche quando si limitano a spingere la carrozzella del padre medaglia d’argento della resistenza solo perche’ sono ministri della repubblica.

Perche’ mai il 25 aprile dovrebbe essere una festa degli italiani quando quasi tutte le manifestazioni si riducono a risse di partito?

Perche’ io padre di famiglia dovrei portare i miei figli a festeggiare la Liberazione (ed io abito in Romagna, dove il fronte e’ rimasto 4 mesi dal dicembre 1944 al 10 aprile 1945) per ritrovarmi in una fiera di partito con il tiro al bersaglio verso tutti coloro che non hanno una bandiera rossa?

Cosa hanno fatto i palestinesi per essere esaltati e cosa avrebbero dovuto fare (a parte combattere al nostro fianco per la nostra liberta’) gli ebrei per bruciare le loro bandiere?

Perche’ la Moratti ha capito lo spirito della manifestazione e della concordia non rilascia dichiarazioni alla stampa mentre i giornali la tirano per la lingua?

Perche’ i preti di sinistra non capiscono un c…o?

Che cosa e’ “una condanna durissima, durissima, durissima“? A me sembra un messaggio subliminale per la pubblicita’ dell’acqua minerale 🙁

Perche’ la condanna durissima di simili fatti avviene solo il giorno dopo e non subito, durante la manifestazione? Paura di repliche da parte di chi tali atti li commette?

Comunisti.

Ovviamente la fonte non e’ neutrale.

Ma perche’ i comunisti entrano in una coalizione che si candida a governare e poi non vogliono fare parte del governo?

Forse hanno paura che i loro elettori (oltre a quelli degli altri) si accorgano di chi sono veramente? O forse perche’ preferiscono rimanere nell’utopia di uno stato perfetto (sempre secondo loro) che non ha bisogno di denaro perche’ e’ lo stato stesso ad occuparsi di tutto e di tutti?

IVA.

Prodi smentisce categoricamente l’aumento dell’IVA, o forse no.

“nessuna misura, nessuna decisione sarĂ  assunta fino a quando non ci sarĂ  stato possibile conoscere esattamente la situazione del bilancio statale. Questo vale per l’Iva come per la ventilata ipotesi di manovra bis”

Dunque non ha detto che l’IVA non aumentera’ ma che per poterla aumentare deve aspettare la poltrona perche’ rischia di perderla prima di trovarla.

Nel frattempo questa ventilata ipotesi dovrebbe avere l’effetto tedesco di aumentare i consumi prima dell’aumento dei prezzi.

A questo punto pero’ il rischio e’ che vengano gia’ fatti gli aumenti di listino per coprire l’IVA con l’intenzione poi di svendere il mantenimento degli stessi in epoca successiva (ovvero quando effettivamente l’aumento ci sara’) come un venire incontro ai consumatori.

Di certo se fossi commerciante farei cosi’… ahh… gia’… io sono un commerciante. E devo fare i listini nuovi gia’ da gennaio.

L’effetto di queste voci e’ il medesimo che ha portato gia’ ad un aumento dei tassi sui titoli debito pubblico (dunque un certo aumento dei costi per lo stato) nell’ipotesi che aumenti la relativa tassazione.

Pedalata con successo.

Ieri a Lugo c’e’ stata la Pedalata di Primavera (non e’ un gran link ma google non passava di meglio).

In buona sostanza 10 km sui pedali in tutta sicurezza da fare con la famiglia.

Eravamo in 5 (Luca, Marco, Silvia, Giovanna (mia madre) ed io) alla partenza.

Il programma era:
Ore 15 prima merenda
Ore 15.30 partenza
Ore 16.30 arrivo e seconda merenda
Ore 17 sorteggio dei premi della lotteria

Ebbene Marco ed io abbiamo vinto 2 premi (17 premi su oltre 850 partecipanti), 2 buoni spesa da 50 euro in 2 negozi di abbigliamento.

Vocazioni.

Esilarante articolo di TGCOM.

Cosa Nostra sta vivendo una profonda crisi vocazionale, e per questo c’e’ solo dai gioire.

Ma la frase “Il boss ha poi precisato di aver frequentato solo la prima elementare e si è avvalso della facoltĂ  di non rispondere alle domande” e’ superlativa. Visto che in classe non rispondeva mai alle domande della maestra, questa lo ha bocciato e lui ha smesso di andare a scuola.