2 bracciate.

Quel buontempone di Google maps per andare da Le Havre in Francia a Boston negli Stati uniti suggerisce un percorso di 5.575 km.

Nulla di particolare se il tragitto non prevedesse una nuotatina di appena 5.572 km.

Il tutto in 29 giorni ed 1 ora.

Abbuoniamo i 3 km terrestri e teniamoci tutto il tempo per nuotare, fanno 192 km al giorno, 8 km l’ora nuotando ininterrottamente.

Dubito che anche Martin Strel ce la potrebbe fare.

NICchiano.

Ormai da due settimane ho richiesto la registrazione di un dominio .it.

Ad oggi nessuna traccia. Almeno una volta c’era la possibilità di vedere lo stato della registrazione, ora neppure quello.

Chissà quando potrà partire in via definitiva questo antico eppure nuovo progetto. Se siete curiosi un po’ ne ho parlato nei giorni scorsi ma aspetto il dominio per parlarne ancora più apertamente.

Mi sa tanto che al NIC nicchiano.

Pena capitale.

L’altro giorno una cliente telefona da Roma per fare un ordine.

Dopo 40 minuti di telefonata si definiscono 3 libri di sicuro interesse e dunque alla fine spediamo.

Stamattina richiama imbufalita con il corriere presente, appena arrivato il pover’uomo la signora gli ha strappato il pacco di mano e lo ha aperto per vedere i libri. Quando si è resa conto che uno dei tre non lo voleva ha chiamato per pretendere di renderlo e pagarne solo due!

Poi abbiamo parlato con il malcapitato vettore dicendogli di rimandarci indietro tutto anche se aperto e sulla cliente abbiamo tracciato una grossa croce.

Una vera pena insomma, ed essendo romana ci starebbe una bella pena capitale.

Ricerche.

Visto che stamattina Controradio (emittente fiorentina del network di Radio Popolare) ha ritenuto opportuno intervistarci a proposito del knit cafè, ho pensato di buttare un occhio sul loro sito.

Spettacolare il loro form di ricerca che recita:

Inserisci max. 5 parole di minimo 4 caratteri, niente virgolette ” o apici ‘

Un po’ più di flessibilità non avrebbe guastato, in ogni caso con knit cafè ancora non trova nulla.