S. di vista.

Il blog di Stefano Scardovi & C.

Lotte intestine liceali.

Quando normalmente di liste elettorali per la componente genitori si stenta ad averne una per istituto (o proprio esagerando una per plesso), al liceo scientifico e classico di Lugo ci son ben tre liste e non sono divise per sedi ma più politicamente.

E questo ci potrebbe anche stare, se non fosse che il primo della lista nella lista 1 (nella quale sono candidato anche io sperando di non essere eletto) è consigliere comunale del PDL mentre il primo della lista 3 è il capogruppo in consiglio comunale della Lega Nord.

Category: tumblr
  • elena says:

    e la 2??

    07/11/2010 at 14:38
  • S. says:

    Onestamente non saprei dire molto sulla lista 2, per il semplice fatto che facendo parte di una lista non mi sarei occupato delle altre se non mi fosse saltato all’occhio il nome non così comune di Rudi Capucci in contrapposizione a Francesco Della Corte. Purtroppo sul sito della scuola non c’è alcuna indicazione sui candidati.

    07/11/2010 at 14:39
  • elena says:

    Nella tre credo che ci sia anche un altro consigliere comunale del PDL: vedo sulla pagina facebook di Donatella Donati che sostiene la 3.

    07/11/2010 at 14:48
  • S. says:

    Sì, potrebbe essere. Per la cronaca nella lista 1 solo Della Corte è un politico locale, gli altri candidati sono tutti di area cattolica ma non politicamente schierati.

    07/11/2010 at 15:03
  • .mau. says:

    che c’è di strano?

    08/11/2010 at 11:19
  • S. says:

    Di norma il consiglio d’istituto non è un posto né ambito né tanto meno di potere effettivo e dunque vedere una così vasta (nei termini illustrati) lotta anche fra liste almeno parzialmente sovrapponibili mi pare una novità, almeno qui in Romagna.

    08/11/2010 at 11:25

Rispondi